COME SI FA?

Stamattina, di passaggio da un bel mercatino di Milano -via San Marco- ho comprato in tre diversi banchetti due maglie e una borsa. Solo tornando a casa, sul metrò, mi sono resa conto del fatto che nessuno dei tre commercianti mi aveva rilasciato scontrino fiscale. Soprattutto, mi sono resa conto che non me ne ero resa conto, quindi che sono in qualche modo assuefatta all’evasione.

Perché nessuno controlla? Perché tanti commercianti si sentono nel diritto di evadere? (penso a una signora, per esempio, che fa tantissimi soldi con i suoi bijoux, è sempre pronta a farti noiosissime lezioni di democrazia, vota centrosinistra, ed evade costantemente). Come possiamo rieducarci, su questo fronte, e chiedere garbatamente ricevuta per ogni spesa, senza sembrare ostili?  Qualcuno di voi ha in mente una formula garbata e civile che ci consenta di ricordare al commerciante o al professionista che deve pagare le tasse, pur senza precluderci la possibilità di tornare a servirci da lui? E infine: come si fa a diffondere capillarmente questa attenzione?

Attendo idee

P.S: Per favore, attenetevi all’argomento del post, con interventi veloci. Per ragioni di leggibiliità, se avete altri argomenti di discussione da proporre, fatelo in coda ai vostri commenti. Grazie

Annunci